TheFRAG

il frammento mancante

28-07-2012 – EveryBodyOut Festival

EVERYBODYOUT  FESTIVAL – 

On The Edge Of The Wood

_

evento organizzato da – UnderWood

_

OPEN AIR FESTIVAL  

26-29 luglio 2012

4 giorni di musica, un prato immenso, un folto bosco, area camping… e TheFRAG in consolle con 3 amici di grosso calibro!!

 _

Avete presente quando una volta noi gagliardi amanti della techno eravamo soliti andare in cerca di sperduti rave tra montagne, boschi e laghi? Quell’emozione frizzantina nel chiamare numeri di cellulare stampati su fatiscenti flyerini in bianco e nero? E avete presente come si stia in città a fine luglio? Quel caldo e quella nullafacenza che ci manda in completa pappa i neuroni e la voglia di fare? Bene. Anche se non ce l’avete presente, la crew di TheFRAG vi propone un evento S T R A B I L I A N T E  !!!

_

sabato 28 luglio 2012

MAX_M  –

(M_Rec Ltd- It)

ANALOGUE COPS

(Restoration-Appointment – It)

LEINAD

FREE SB

TOMMY OUTSIDE

– ELECTRORIDER –

_

->  Funktion One <-> Music Solution  <-

_

La Techno family di TheFRAG si riunisce con i suoi amici di sempre per offrirvi una nottata intera di techno di pregio e selvagge danze boschive, ottime vibrazioni, un impianto che meglio non si può (FUNKTION-ONE).

Che aspettate ad organizzarvi?  Dai, che il 28 luglio arriverà come la brezza d’estate *

_

Max_M Bio: Max M è dj/producer, ma anche grafico; romano ma milanese d’adozione è attivo nella scena techno ed elettronica sin dai primissimi anni ’90. Il suo background artistico e culturale affonda le proprie radici nella Techno Detroit come Underground Resistance, Jeff Mills, Robert Hood, e nella scena inglese di James Ruskin, Regis, Surgeon… Passando attraverso club e rave in tutta Europa, Max M ha maturato uno stile senza compromessi, un techno pensiero massimalista e radicale che esprime attraverso la sua M_Rec Ltd e le sublabel M_Rec Digital, M_Grey, dove il vinile ovviamente è il formato di riferimento e che in questi anni, attraverso le charts, set, magazine, webradio più importanti del settore, ha imposto il proprio sound sulla scena europea. Della famiglia M_Rec Ltd fanno parte Samuli Kemppi, Jeroen Search, Dimi Angelis, Coefficient e prossimamente Terrence Fixmer ,Giorgio Gigli, Kevin Gorman, Ben Gibson. Non c’e’ assolutamente dubbio, Max M è un’artista radicale nello stile e nella cultura, degno rappresentante della vera techno.
Analogue Cops Bio: Analogue Cops sono un duo italiano, Lucretio e Marieu, dj e produttori tra i più affermati nel circuito underground europeo e non solo. Padovani di nascita e berlinesi di adozione, sono vinilisti accaniti ossessionati dalle macchine e da tutto ciò che è analogico. La loro label Restoration è una delle più in voga tra gli addetti ai lavori e i loro pezzi sono suonati abitualmente da dj del calibro di Tama Sumo, Marcell Dettmann, Steffi, Nina Kraviz, Ben Klock, Rick Wade e Ricardo Villalobos. Attraverso il loro dj set potrete intraprendere un viaggio che parte dall’House di Chicago e arriva alla Techno Detroit toccando tutti i lati nascosti della musica elettronica. Una chicca per le vostre orecchie. 

_

INFO:

2 BAR >> bevande + birra + alcolici + panini
PARKING >> interno sorvegliato, possibilità di parcheggio nei paraggi della festa
CAMPING AREA >> possibilità di camping con tende nell’area della festa
HOTEL >> possibilità di passare la notte (o la mattina) in hotel nei paraggi della festa

TICKETS:

– venerdì       ->   20 €

– sabato         ->   20 €

– domenica   ->   10 €

–  abbonamento   ->  30  €

–  abbonamento in prevendita   ->  25  €

prevendite acquistabili solo fino al 22 luglio!

L’abbonamento ha validità per tutti i giorni del Festival e comprende l’ingresso al festival, il campeggio, servizio bus-navetta, parcheggio all’interno dell’area (entro i limiti di capienza)

_

PER INFO E PREVENDITE:   info@thefrag.net

COME ARRIVARE…

Distanze principali per arrivare sull’altipiano di Asiago:
VENEZIA 95 km – PADOVA 75 km – TRIESTE 250 km – BRENNERO 190 km – MILANO 245 km – GENOVA 375 km – BOLOGNA 200 km – FIRENZE 290 km – ROMA 575 km

Auto
Dall’autostrada A4 Serenissima, all’altezza di Vicenza Est si imbocca la comodissima Autostrada Valdastico A31 fino all’uscita di Piovene Rocchette; da qui si imbocca la Strada Statale del Costo n° 349 e, in soli 24 km si arriva ad Asiago!
Da Bassano del Grappa si sale a Conco; oppure a Foza passando da Valstagna o a Enego, passando per Primolano.

Treno
In ferrovia da Milano o da Venezia fino a Vicenza, proseguendo fino a Thiene.
Pullman
In pullman da Vicenza, da Padova, da Thiene e da Bassano del Grappa numerose corse tutti i giorni dell’anno.
Aereoporti: Asiago “Romeo Sartori” (soli voli turistici) – Venezia “Marco Polo” 120 km – Verona “Villafranca” 105 km.

Per arrivare al Monte Verena una volta giunti sull’Altopiano di Asiago:

Percorrere la statale sino al paese di Canove (direzione Asiago per chi arriva dall’autostrada).
Giunti ad una grande rotonda prendere per Roana.
Oltrepassare il centro abitato di Roana e arrivare a Mezzaselva.
Alla fine del paese sulla destra ci sarà l’inizio della strada che sale al Monte Verena.
Percorrerla tutta sino alla fine ovvero alla partenza degli impianti sciistici.

GPS  45.917105,11.403931

Immagine

_

PER INFO :   info@thefrag.net

Tutte le info e le line-up definitive dei 3 giorni   >>   UnderWood

_

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: